Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la sua esperienza e offrirle servizi in linea con le sue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie.

Accedi Registrati

Login

Username
Password *
Ricordami

Registrati

I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.
Name
Username
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
Captcha *
A+ A A-

Stevia delle mie brame

STEVIA il dolcificante naturale STEVIA il dolcificante naturale

Chi è il più dolce del reame?

Chi non vorrebbe un dolcificante capace di soddisfare il palato e la linea? Zucchero? Fa aumentare il livello di insulina nel sangue, quindi se assunto in eccesso si trasforma in grasso. Aspartame? A caldo non dolcifica e poi ha un retrogusto poco gradevole. Alternative artificiali? Hanno diversi effetti collaterali e a lungo andare causano problemi di salute.

Ma rinunciare allo zucchero si può. Magari usando un dolcificante totalmente naturale, a zero contenuto calorico e senza maltodestrine e grassi, come la Stevia Guayapi, fino a 400 volte più dolce dello zucchero. A lei va il podio assoluto della dolcezza!

Ottima alternativa per i diabetici, per chi, in regime dietetico, deve ridurre l’apporto calorico e per i bambini, cui viene offerto dall’industria dolciaria un vero campionario di tentazioni pro-obesità, la Stevia può essere una valida risposta naturale priva di controindicazioni.

Conosciuta fin dall’antichità dalle tribù indiane del Sud America, oltre che per il suo potere dolcificante, anche per le sue proprietà medicinali e curative, la Stevia deve la sua diffusione a un botanico italiano Santiago Bertoni, che ne studiò caratteristiche ed uso. Da tempo approvata in Giappone e liberalizzata negli Stati Uniti, viene usata comunemente dall’industria alimentare e farmaceutica per bevande e soft drinks (come la Diet Coke), chewing-gum, sciroppi, dentifrici, collutori e per molti farmaci.

Nonostante il suo ‘padre nobile’, In Italia (o meglio in Europa) è stata finalmente autorizzata solo alla fine dello scorso anno dopo lunghe ‘battaglie’ sostenute da molte organizzazioni ecologiste e umanitarie, in particolare Guayapi che, con la sua forte azione di pressing, ne favorì l’introduzione in Francia e di conseguenza nel mercato europeo.  Il ‘via libera’ sul mercato della Stevia ha aperto la strada, come spesso accade, alla produzione ‘industriale’ di formulazioni ‘ibride’, cioè di prodotti dolcificanti a base di stevia associata ad altre sostanze.

Inutile dire che è meglio orientarsi verso quella purissima, da usare con estrema parsimonia… perché 1 cucchiaino da caffè di Stevia (circa 2,5 g) equivale a 800 g di zucchero. La Stevia si può acquistare in polvere grezza, in estratto in polvere o in concentrato liquido.

Il gusto della Stevia è unico: insieme alla dolcezza porta con sé un leggero retrogusto di liquirizia. Questo in alcuni casi può essere un limite. Infatti, se va benissimo per dolcificare le bevande, biscotti e torte in generale risentono inevitabilmente della sua ‘integrazione’ di sapore. Amenochè non si aggiunga (udite, udite!) del succo di limone, che si sposa perfettamente con il gusto della Stevia, ne neutralizza il retrogusto e addirittura ne viene esaltato. Limonate, dolci al cucchiaio, mousse e sorbetti mediterranei saranno perfetti!

E per quanto riguarda le altre leccornie? Non dimentichiamo che lo zucchero nei dolci ha anche funzioni ‘tecnologiche’ poiché crea massa e addensa ed è difficile sostituirlo con prodotti dolcificanti alternativi e che, se usato in giusta misura, non crea alcun problema dietetico.
Ma a chi volesse cimentarsi nella preparazione di gustose ricette con la Stevia, ricordiamo che non tutta la stevia è uguale e che è importante scegliere il ‘tipo’ giusto, quello cioè che sappia rispondere alle diverse esigenze culinarie e seguire le istruzioni di chi è davvero esperto in materia, per non incorrere nella frustrazione di torte ‘sgonfie’ e poco appetitose.

Vi consigliamo come valido alleato il libro: ‘Stevia, l’alternativa allo zucchero’ di Ray Sahelian e Donna Gates – edito da Tecniche Nuove, dove potrete trovare fantastiche ricette e istruzioni dettagliate. (Potete consultarlo anche in internet su Google libri).

LE CARATTERISTICHE

 
  • non causa diabete
  • non apporta calorie
  • non altera il livello di zucchero nel sangue
  • non ha tossicità (al contrario dei dolcificanti sintetici come l’Aspartame)
  • non provoca carie e placca dentale
  • non contiene ingredienti artificiali
  • può essere usata per cucinare

LE PROPRIETA'

Oltre a venire utilizzata come salutare sostituto del normale zucchero, la Stevia trova efficace impiego anche per il diabete, l’obesità, l’iperattività, la pressione alta, l’ipoglicemia e le indigestioni. Riduce inoltre il senso della “fame psicologica” e tendenzialmente anche la voglia di fumare. Ha effetto anche in caso di dermatite, eczema, tagli e ferite lievi. E’ inoltre antifungina e antibatterica.

 
  • antibatterico;
  • ipoglicemico;
  • ipotensivo (abbassa la pressione sanguigna),
  • anti-candida;
  • antimicotico;
  • anti-virale;
  • cardiotonico (tonifica, equilibra, rafforza il cuore);
  • diuretico;
  • cicatrizzante.

QUALE USARE?
La scelta dipende dall’uso che se ne vuole fare.
Di solito per la dolcificazione di bevande (caffè, tè, succhi, ecc.) la forma più usata è quella liquida che consente una facile e immediata calibrazione della dose, ma molti preferiscono la polvere grezza, meno dolce. L’estratto concetrato in polvere (Stevia Bianca) invece è il formato più prezioso e anche il più costoso. Contiene dall’85 al 90% di glucosidi ed è la Stevia con il retrogusto meno evidente.

Di seguito la concentrazione zuccherina dei diversi formati:

 

 
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Guayapi - I superintegratori naturali della 'farmacia' amazzonica

 

Vota questo articolo
(1 Vota)
Ultima modifica il
Devi effettuare il login per inviare commenti

Il Salotto

Benvenuti nel salotto egonatural.

Una speciale area relax che abbiamo pensato per voi. Un angolo dedicato a chi conosce l’ozio creativo e sa concedere qualche spazio della propria vita  al ‘tempo lento’ del piacere.

Ma anche a chi ama essere informato, a chi non compra a scatola chiusa, a chi vuole regalarsi una pausa per raccogliere informazioni ‘fresche’, esplorare le novità internazionali nel campo della salute e della bellezza e magari scambiare le proprie opinioni con gli amici.

Se vi piace l’idea, mettetevi comodi e sfogliate le ultime news, scoprite i consigli degli esperti  e viaggiate con noi alla scoperta del vostro benessere totale.

  • News
  • Tags
Prev Next

Magnesio? Lo beve la mia pelle!

Magnesio? Lo beve la mia pelle!

  Un approccio rivoluzionario per l’assunzione di magnesio: il metodo transdermico Cu...

Leggi tutto

Risveglia l'energia con un super tonico

Risveglia l'energia con un super tonico

Il guaranà purissimo dell'Amazzonia contro stress e fatica La vita frenetica, gli sforzi pro...

Leggi tutto

Un bicchiere al giorno toglie il medico di torno

Un bicchiere al giorno toglie il medico di torno

AÇAI, il ‘frutto della vita’La natura, si sa, è in grado davvero di stupir...

Leggi tutto

Il risveglio del guerriero

Il risveglio del guerriero

Vigore e libido ritrovati con la Maca, un vero afrodisiaco naturale Lui sembra più distratt...

Leggi tutto

Bere alternativo: tè e tisane della salute

Bere alternativo: tè e tisane della salute

‘C'era un tavolo apparecchiato sotto un albero di fronte alla casa, la Lepre Marzolina e il Ca...

Leggi tutto

La biofarmacia amazzonica

La biofarmacia amazzonica

La potenza delle piante native in complementi di grande purezza ed efficacia Cosa sarebbe il risveg...

Leggi tutto

Bevi verde e vivi sano

Bevi verde e vivi sano

Erba di kamut e alfa alfa: un ‘tagliando’ per l’intero organismo E’ arrivato davvero il momento di...

Leggi tutto

Maschera al veleno d'api. L'originale!

Maschera al veleno d'api. L'originale!

Finalmente anche in Italia l’autentica formulazione esclusiva made in New Zeland L’ultimo segreto d...

Leggi tutto

Manuka. C'è miele e miele

Manuka. C'è miele e miele

Miele di Manuka: una svolta terapeutica Curarsi con un cucchiaino di miele è davvero una gran bella...

Leggi tutto

Si fa presto a dire naturale!

Si fa presto a dire naturale!

  Il panorama dei prodotti naturali dedicati alla salute e al benessere è ormai diventato quasi a...

Leggi tutto
« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Iscriviti alla Newsletter

© 2012/2016 Egonatural|Elbios Srl. All rights reserved - P.IVA IT02023840560

Carrello

Il tuo carrello
Carrello vuoto